domenica 22 giugno 2008

Meditando "IL" viaggio.


Sto meditando una pazzia: giovedi pomeriggio prendere Puffy e una macchina e cominciare a salire verso Ventimiglia. Dormire in un BB e poi proseguire per Aix en Provence. Giretto per campi invasi dalla lavanda in fiore, ore inebriati negli occhi e nel cuore, voglia di fermare quelle immagini con una macchina fotografica o un acquarello, mercatino della domenica, saponi profumati, cicale da lasciare in tutta casa, sacchettini strapieni di essenza e fiori secchi da lasciare in mezzo alla biancheria. Passeggiate, cappelli di paglia, occhiali da sole. Mano nella mano io e lei, risate e panini e burro e anchoiade e tepenade, la macchina piena di delizie comprate in quel negozietto all'inizio del Corso di Aix. Notti fresche con le tende mosse dalla brezza e il profumo di viola, di lilla, di amaranto che si sparge tra le lenzuola. E Relais & Chateaux e dormire in un castello per sentirsi principesse perfette.

Chi mi presta una macchina?

2 commenti:

Erre54 ha detto...

se pioi farlo fallo pure..io non ci penserei due volte
amo la provenzae i suoi colori
ciao
Erre54

Liliana ha detto...

FALLO!!! i viaggi più sono impulsivi, più son belli!!